Onoterapia

L’Onoterapia (ono-terapy), che è un tipo di pet therapy, è un insieme di tecniche sensoriali, cognitive e comportamentali che aiutano l’individuo a far ritrovare sicurezza e fiducia in sé. Si basa sull’interazione uomo-animale portando il soggetto a migliorare la sua via quotidiana migliorando il suo comportamento fisico-psicologico-emotivo. Questa tecnica in particolare è praticata con l’utilizzo degli asini attraverso attività ludico-ricreative.

Obiettivo dell’incontro:

  • stimolazioni a livello affettivi ed emotivo
  • potenziamento dell’autostima
  • miglioramento delle capacità relazionali e di autocontrollo
  • stimolazioni sensoriali ecc.
  • riscoprire l’intimità di se stesso

L’asino, intelligente ,curioso, d’indole dolce, empatico, amante delle coccole e con un tasso di aggressività nullo, è particolarmente adatto ad intraprendere attività assistita con animali per soggetti che hanno difficoltà relazionali, emotive ed affettive. Si tratta, infatti, di un animale dai sensi altamente sviluppati e dotato di una intelligenza particolare che esige l’instaurarsi di una relazione con colui che gli sta di fronte. Proprio questo essere empatico fa sì che dopo poco tempo l’asino individui gli eventuali deficit degli utenti e si comporti di conseguenza mostrandosi paziente e comprensivo. E’ proprio l’asino, per secoli denigrato dai contadini, con i suoi modi semplici, accoglienti ed empatici, il suo pelo morbido e caldo, ad aiutare l’utente a ritrovare una comunicazione ed un’affettività di base perse a causa di traumi di varie specie o che gli sono state negate da relazioni diseducative.

Questo programma: inizia in asineggio con l’incontro dei nostri amici asinelli in compagnia di Margherita, Rosetta, Elena Rudolf ecc. si svolge attraverso il contatto diretto, con le coccole reciproche tra bambini ed animali , che si caratterizzano per il loro carattere docile e mansueto.